T. +39 0836801986info@tenutacentoporte.it

Tra Otranto e Giurdignano

Tenuta Centoporte

Otranto, l'antica Hydrontus (dal fiumicello Idro - Hydruntum che sfocia nel porto), è l'estremo lembo orientale d'Italia.
 Bagnata da un mare fecondo e generoso, offre ai visitatori suggestivi paesaggi, dalla baia degli Alimini a Porto Badisco, mitico approdo di Enea.
Tra cripte bizantine e palazzi moreschi, tra fortezze inespugnabili e palle di cannone (divenute ormai ornamenti dei cortili di antiche dimore), si consuma il ricordo di antiche vestigia e di indimenticati strazi; il tutto sotto la splendida cornice di un mare blu cobalto e di una luce calda e profonda come lo scirocco, fratello di Otranto, che ne consuma le torri e ne profuma i viali.
 Ricca di chiese e monumenti, si divide tra il borgo antico, circondato da mura fortificate, e la città nuova.

Giurdignano è una splendida cittadina dalle antichissime origini. Luogo d'elezione dei monaci italo-greci che qui hanno lasciato preziose testimonianze, fu già colonia romana, come testimoniano i resti di una necropoli di età imperiale del II - III sec. d.C.. Luogo dalle ricche tradizioni popolari, è altresì una tra le più importanti sedi di ritrovamenti megalitici; numerosi sono infatti i dolmen ed i menhir presenti nella zona soprattutto in quello che viene chiamato "giardino megalitico".